Attrazioni a Bruxelles che vale la pena visitare

Attrazioni a Bruxelles che vale la pena visitare

Molte persone non vogliono davvero visitare il Belgio rispetto ad altri paesi vicini e alle loro capitali come Parigi o Amsterdam. Bruxelles di per sé non è così famosa e popolare, ma ciò non significa che non ci sia nulla da vedere o visitare lì. La città ha molti luoghi e attrazioni molto belli.

Atomium

Vicino al centro della capitale si trova l'Atomium. È fatto di metallo capitale, sotto forma di nove enormi sfere. Questo punto di riferimento mostra il simbolo dell'era atomica e l'uso dell'energia atomica. Sia la gente del posto che i visitatori possono entrare nella sfera stessa, così come camminare attraverso i tubi che collegano le sfere. In una delle sfere, ovvero quella in alto, c'è un ristorante dove pranzare dopo un lungo giro delle sfere.

Serre reali Leken

Non lontano dalle sfere capitali c'è un grande parco in cui si trova l'orto botanico, oltre alle serre reali. Ci sono molte di queste serre, visitandole dopo il clima umido di Bruxelles, puoi sentirti come in una bellissima giungla. Ma, sfortunatamente, i visitatori non possono visitare le serre così spesso, non perché non sia bello lì. Il fatto è che l'orto botanico è aperto solo per 2 settimane ad aprile e per 2 settimane a maggio. È durante questo periodo che i turisti possono vedere i fiori più belli del mondo nel bel mezzo della loro fioritura.

Mini Europa

Un'altra attrazione è Mini Europe. Ma entrarci è un po' difficile, perché questa istituzione è aperta al pubblico solo da aprile a dicembre, il resto del tempo è chiusa. I turisti con bambini saranno molto interessati, c'è un posto per i servizi fotografici, ma anche solo passeggiare per Mini Europe è molto interessante.

Questa attrazione si trova anche nel parco, dove si trovano le serre reali. Sopra tutte le strutture della mini Europa, si può vedere il prospetto a forma di "Atomium".

Grand Place >

Oggi è impossibile non notare e non conoscere un luogo della città di Bruxelles come la Grand Place. Si trova vicino al municipio principale e alla casa del re, ed è difficile passare e non notare il magnifico tappeto di fiori.

Il tappeto stesso non è meno famoso di la statua del Manneken Pis o l'Atomium. Affinché i residenti e gli ospiti della città possano ammirare l'incredibile bellezza, i fiori iniziano a essere piantati a metà aprile, intorno al 15. Tuttavia, per rendere variegate le composizioni dei fiori, i fiori vengono piantati una volta ogni due anni, mentre i fiori mantengono la loro forma e il loro colore intenso. Ed è quest'anno che il Grand Palace potrà sorprendere i suoi ospiti con l'ennesimo capolavoro floreale.

I palazzi di città dell'architetto Victor Horta

Victor Horta è un uomo a cui l'intera Bruxelles dice "grazie!" per i loro edifici, strade, architettura. Divenne uno dei padri fondatori dello stile Art Nouveau, in cui fu realizzata tutta l'architettura di Bruxelles. Purtroppo, ora ci sono solo 4 edifici che furono realizzati dal grande architetto. Bruxelles ne è orgogliosa e ogni guida ti mostrerà il patrimonio dell'Art Nouveau.

Bruxelles è una città che accoglie nuovi ospiti e li conquisterà con i suoi luoghi famosi.

© 2022, 1001guide Blog. All rights reserved.